IL LIBRO DELLA VITA

 

Oh, il gran libro che è il santo Crocifisso.. Libro pieno dei segreti della sublime scienza e dell'amorosa sapienza di Dio. Libro veramente di vita, perchè insegna la via che conduce sicuramente alla vita, vigore e forza da farsi santo. 

Questo libro è scritto di dentro e di fuori. 

 

Libro scritto di dentro.

 Venite, o anime amanti di Gesù; con profondo rispetto e umile confidenza entrate nel santuario del suo cuore, ed ivi ammirate una profondissima umiltà, per la quale, essendosi caricato di tutti i nostri peccati, prende come a sè dovute tutte le ignominie e i dolori che soffre. E chi di noi a tal vista ardirà ancora insuperbirsi...? 

 

 

Ammirate anche una pazienza somma ed invitta, per cui non si lamenta nè dei giudici iniqui, nè del popolo insano, nè dei carnefici crudeli; non si lamenta degli amici che lo abbandonano, nè del suo divin Padre che lo vuole ferito, straziato e ridotto agli estremi dell'avvilimento. A tal vista chi di noi ardirà lamentarsi dei suoi piccoli travagli a sè purtroppo dovuti per le proprie colpe...? 

Ammirate infine la carità sviscerata ed immensa, per cui patisce per tutti, e nel patire per tutti ha in vista ciascuno in particolare, come se patisse per quel solo; * Egli mi ha amato ed ha dato se stesso alla morte per me * . E chi non vorrà riamare un Dio che ci ha prevenuto in amore, e con tanto eccesso di amore...? 

 

 

Venite, o cristiani, e considerate le lezioni che in questo libro divino appaiono scritte anche al di fuori. Guardate.  

Quale avvilimento per Gesù!! Morire condannato come reo; morire sul patibolo più infame, morire fra due ladroni, quasi fosse il peggiore di essi e il pessimo fra tutti gli uomini. Può morire un uomo in uno stato di maggiore disprezzo...? 

Con tutta ragione egli deve essere chiamato l'uomo che conosce tutta la forza del patire per averlo provato, l'uomo veramente dei dolori. 

 

 

Beato chi di giorno e di notte legge questo libro divino, lo medita, lo contempla. Si prepara così a leggerlo con facilità negli ultimi momenti della vita.  Allora sì che o per la vista o per pensiero dell'amabile Crocifisso sarà confortato nelle sue angustie, consolato nelle sue amarezze, rassicurato nei suoi timori ed accesso di santo amore. Allora, come colomba lavata nel sangue purissimo di Gesù, spicherà il volo pieno di fiducia per andare a riposare eternamente nel cuore del Signore, fonte di ogni dolcezza.