LA SPERANZA DELLA FAMIGLIA

GIOVANNI  PAOLO II

A voi sposi, a voi padri e madri di famiglia;

Ed ora, desidero invocare la protezione della santa Famiglia di Nazaret. Per misterioso disegno di Dio, in essa è vissuto nascosto per lunghi anni il Figlio di Dio; essa è dunque prototipo ed esempio di tutte le famiglie cristiane. E quella Famiglia, unica al mondo, che ha trascorso un'esistenza anonima e silenziosa in un piccolo borgo della Palestina; che è stata provata dalla povertà, dalla persecuzione, dall'esilio; che ha glorificato Dio in modo incomparabilmente alto e puro, non mancherà di assistere le famiglie cristiane, anzi tutte le famiglie del mondo, nella fedeltà ai loro doveri quotidiani, nel sopportare le ansie e le tribolazioni della vita, nella generosa appertura verso le necesità degli altri, nell'adempimento gioioso del piano di Dio nei loro riguardi.

Che san Giuseppe * uomo giusto * lavoratore instancabile, custode integerrimo dei pegni a lui affidati, le custodisca, le protegga, le illumini sempre.

Che la Vergine Maria, come è Madre della Chiesa, così anche sia la Madre della * Chiesa domestica * possa diventare veramente una piccola Chiesa, nella quale si rispecchi e riviva il mistero della Chiesa di Cristo. 

E Cristo Signore, Re dell'universo, Re delle famiglie, sia presente, come a Cana, in ogni focolare cristiano a donare luce, gioia, serenità, fortezza.

Monastero Passioniste Vignanello

Via Vignola 4
01039 Vignanello ( VT )
Italy
0761 755412 passionistevignanello@gmail.com
Powered by Webnode