Argomento: Un versetto al giorno

Si trasfigurò davanti a loro

La trasfigurazione è una viva esortazione ad ascoltare Gesù quando parla delle sue sofferenze e della sua morte ( e quando queste si rinnovano in ciascuno di noi e nella chiesa ), senza cessare di riconoscerlo come Messia definitivo, come il Servo fedele di Dio.
L'incomprensione dei discepoli prima della risurrezione resta profonda.
La Chiesa e i discepoli sono chiamati a * incarnarsi * nel mondo, a essere presenti nelle sue strutture, ma solo per trasformarle, accentando di morire a ogni successo terreno, a ogni auto-sicurezza.
La loro vittoria apparirà solo quando, spezzati dalla morte, risorgeranno in un mondo che essi avranno aiutato a trasfigurare.

Nuovo commento