Argomento: Un versetto al giorno

Non giudicate

Non siamo creati per condannare, ma per amare,
non siamo giudici ma fratelli,
la sanzione divina contro il censore spietato,
chi ha condannato i fratelli sarà condannato da Dio, denuncia della malignità, che aguzza l'occhio a vedere i minimi difetti dei fratelli,
e della fiducia orgogliosa nella propria giustizia , che non ci lascia vedere le nostre enormità ( la trave ) , ipocrisia di chi vuol far credere di combattere il male, ma lo combatte solo negli altri e non in se stesso....

Nuovo commento