Argomento: Blog

R: Gesù il buon Pastore

Ogni anno, la IV Domenica di Pasqua è dedicata alla figura del buon pastore.
Parlare del pastore significa anche parlare delle sue pecore,
che sono caratterizzate da tre verbi; ascoltano la sua voce; si sanno conosciute ( nel linguaggio di Giovanni significa che si percepiscono amate in verità ); infine lo seguono.
Tre verbi che caratterizzano la nostra esperienza, nell'eucaristia; ascoltiamo la parola del Signore, facciamo viva conoscenza del suo amore nel sacramento eucaristico, che attualizza per noi l'amore con cui il Signore ha offerto la sua vita; rinnoviamo la nostra sequela sostenuti dal pane della vita.

Nuovo commento