Argomento: Blog

L'amore sconfinato

Tutta la vita di Gesù fu una lotta in mezzo agli uomini e di fronte a Dio- per ristabilire la verità sull'uomo e su Dio.
Se è vero che Gesù, nel dono totale di sè, è l'ultima parola di dio, se nella sua passione e non * malgrado essa * egli è irradiazione della sua gloria e impronta della sua potenza della sua sostanza, se egli nella sua passione non solo è il volto umano di Dio, ma è anche * perfettamente uno * con il padre, allora sono tutte le nostre pre-comprensioni su Dio, le nostre false e rassicuranti immagini che devono essere purificate.
I cristiani, infatti, non conoscono altro Dio se non quello che si manifesta così vulnerabile nella vicenda della morte del suo Cristo.
Rivelazione che interpella radicalmente; qual è dunque questo Dio che si dice e si dona attraverso la morte di Colui che egli manifesta suo Figlio ?? Questo è il mistero che in questa domenica delle palme celebriamo.
Gesù è certamente il Re, ma un Re crocifisso.

Nuovo commento