IL VALORE DEL SORRISO

Il numero dei sorrisi provocati negli altri dal tuo sorriso in un giorno ti dirà quante volte hai suscitato soddisfazione e fiducia.  Impara a far felici quanti conosci. Riempi i cuori di amore. Sorrido anche a Dio, in amorosa accettazione della sua volonta. Anche nelle ore più dolorose non sparisca mai dal tuo volto la serenità, la gioia, il sorriso. Dimentichi di te stesso e prodigati attorno agli altri .

 

Sebbene afflitto dalla malattia, sforzati di essere sereno, non accogliere nessuno senza fargli il dono di un sorriso. La tua serenità sorridente e raggiante colpirà più di ogni altra cosa, e li animerà ad aver fede, pazienza e costanza anche nella sofferenza. Faresti molto di più per il Signore se ti sforzassi di portare più gioia nella tua vita e in quella degli altri. Se tutta la tua persona irradierà gioia, serenità e pace, Dio si servirà di te per condurre a sè le anime . Non saprai mai il bene che puoi fare con un semplice sorriso.

Il sorriso è il miglior biglietto di presentazione per farti un animo amichevole. Con esso saprai stabilire immediati contatti di amicizia anche al primo incontro. Un sorriso vale più di una parola giusta che non ti riesce a trovare.  Senti il bisogno di comunicare agli altri la tua gioia che sgorga dal possesso di Dio. 

Se non hai nulla da dare all'indigente donagli almeno il tuo sorriso che apra e addolcisca l'anima. Se gli offrì un dono, accompagnalo con un sorriso; un dono senza sorriso è come un fiore senza profumo. Il Signore ama chi dona con gioia. Potessi tu sorridere a Dio e agli uomini, ai buoni e ai cattivi, al bello e al cattivo tempo, alle gioie e alle avversità, alla vita e alla morte. 

La miglior testimonianza che puoi dare di Dio sul tuo servizio è la gioia visibile di stare con lui e di servirlo.

La serenità ,  la gioia  ,  la pace.... rende l'anima libera.... 

.