NOTIZIARIO DAL MONASTERO

 

 

CENTENARIO DEL MONASTERO

L'8 maggio celebreremo il centenario di fondazione del nostro monastero. La festa sarà preceduta da una missione popolare condotta dai nostri Padri Passionisti.

FORMAZIONE

Il 18 - 19 gennaio c'è stato nel nostro monastero il consiglio federale con il nuovo assistente della federazione Padre Fernando Taccone Cp durante il quale le singole consigliere hanno presentato difficoltà e proposte di ogni singola comunità e le iniziative programmate per quest'anno dedicato alla vita consacrata. Si è parlato inoltre del programma quadriennale che riguarda la formazione e che sarà un punto dell'ordini del giorno della prossima assemblea. Circa la formazione abbiamo programmato tre video conferenze di tre giorni che Padre Fernando terrà ogni volta in un monastero diverso, gli altri seguiranno dal prorpio monastero.

Nel consiglio si è stabilità inoltre la data dell'assemblea federale che si terrà nel monastero di Ovada dal 29 maggio al 6 giugno. Un grazie a Padre Fernando che nonostante i suoi molti impegni ci segue , ci impegna e ci stimola. 

 

ESERCIZI E RITIRI

Dal 7 al 15 marzo abbiamo fatto gli esercizi spirituali guidati da Padre Cosimo Chianura Cp che ci ha guidati lectio divina e nella contemplazione del grande amore di Gesù manifestatosi nella sua passione.

Il ritiro mensile, che ha come tema la vita consacrata negli ultimi documenti della Chiesa, lo guida Padre Floriano de Fabiis. Anche a loro il nostro grazie che rendono accessibili tali documenti anche alle nostre sorelline indonesiane in difficoltà con la lingua. 

Di tanto in tanto continuano a venire al monastero gruppi di bambini e adolescenti sia per giornate di ritiro, sia per conoscerci. Molto assidui sono i gruppi del catechismo di Sant'Eutizio accompagnati dai catechisti e Padre Aldo Cp. 

 

LAVORO

Alcuni di noi, per stare con i tempi e avere altre possibilità di lavoro hanno cominciato un corso di ricamo a macchina guidato dal nostro confratello sempre disponibile e paziente; Padre Vincenzo Leone. Un grazie particolare a chi generosamente ci ha regalato la macchina. Un dono necessario, gradito che dura negli anni cosi come durerà negli anni il nostro ricordo nella preghiera. 

 

VISITA DEL SUPERIORE GENERALE 

Il 22 febbraio è venuto a visitarci il Superiore Generale Padre Joachim Rego accompagnato da Padre Alessandro Foppoli suo interprete. Si sono intrattenuti fraternamente con noi comunicandoci notizie circa la Congregazione Passionista e rispondendo ad alcune nostre domande. Grazie Padre!! Accogliamo con gioia questa sua visita che ci auguriamo si ripeta perchè ci fa sentire in famiglia come figli dell'unico Padre.

Il 26 febbraio è venuto a farci visita il consultore generale Padre Augusto Canali. Dopo la celebrazione Eucaristica da lui presieduta si è trattenuto fraternamente con noi e ci ha fatto dono delle sue meravigliose esperienze in Africa come visitatore delle comunità Passioniste. 

SEGNI DI AMICIZIA 

Il 4 gennaio, domenica , la corale di Vallerano * Jesu Redemptor Omnium * guidata dal dott. Mario Mariani, come omaggio per Natale e segno di gratitudine, ha animato con i suoi canti la nostra liturgia Eucaristica celebrata dal Parroco di Vignanello Padre Gabriele Moroni.  E' stata un'esperienza di comunione molto bella che ci ha dato la possibilità di sentirci unite in una sola lode davanti alla culla del Dio Bambino. Dei canti alcune parti sono state eseguite dal coro delle monache altre dalla corale. Il tutto in una splendida armonia. Ringraziamo di cuore e ci auguriamo che l'incontro si ripeta. 

GRAZIE

Un grazie particolare a tutti coloro che ci beneficano e che ci fanno sperimentare momento per momento l'amore di Dio che passa attraverso il loro cuore. Grazie a che ci ha offerto la stampa a colori degli inviti - programma del centenario , a chi fornisce gratuitamente il pane tutti i giorni, a chi di tanto in tanto ci regala il pesce pescato nelle gare e che di solito gettava nel lago, a chi ci veste, non basterebbe questo breve notiziario a elencare il centuplo che la divina Providenza ci fa sperimentare attraverso voi. 

A tutti assicuriamo la nostra preghiera soprattutto per i malati. Il Signore doni loro tanta gioia e serenità e li ricompensi come solo Lui sa fare in questa vita e nell'altra.