Io sono la via......

 

NON SIA TURBATO IL VOSTRO CUORE ; GV 14,1-12

Un esortazione  d'incoraggiamento nel superare il turbamento. Gesù dicae anche ; nella casa del Padre mio vi sono molte dimore! Che significa?? Non è necessario che tutti pensino allo stesso modo. Quel che importa è che tutti accettino Gesù come rivelazione del Padre e che, per amore suo, abbiano atteggiamenti di servizio e d'amore. 

Amore e servizio sono il cemento che unisce tra di loro i vari mattoni della parete e fa sì che le diverse comunità diventino una Chiesa consistente di fratelli e sorelle.

Tommaso domanda; Signore, non sappiamo dove vai; come possiamo conoscere la via? Gesù risponde; Io sono la via, la verità e la vita!  Tre parole importanti. Senza la via, non si cammina. Senza la verità, non si ha certezza. Senza vita, c'è solo la morte! Gesù spiega il senso. Lui stesso è la via, perchè * Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me* ! Poichè lui è la porta, per la quale le pecore entrano ed escono. Gesù è la verità perchè, guardando a lui, vediamo l'immagine del Padre.  Gesù è la vita perchè, camminando come egli ha camminato, saremo uniti al Padre e avremo la vita in noi. 

Filippo chiede a Gesù: Signore, mostraci il Padre e ci basta. E Gesù gli rispose; Chi ha visto me, ha visto il Padre. 

Filippo ha espresso un desiderio che era di molte persone nelle comunità di Giovanni e continua ad essere il desiderio di tutti noi; cosa devo fare per vedere il Padre di cui Gesù tanto parla ? La risposta di Gesù è molto bella; Da tanto tempo sono con voi e tu  non mi hai conosciuto, Filippo? Chi ha visto me, ha visto Padre! 

Noi non dobbiamo pensare che Dio sia lontano, come qualcuno distante e sconosciuto. Chi volesse sapere come sia e chi sia Dio padre, basta che guardi a Gesù. Lui lo ha rivelato nelle parole e nei gesti della sua vita; Io sono nel Padre e il Padre è in me!  Per il suo modo di essere Gesù rivelava un volto nuovo di Dio che attirava il popolo. Tramite la sua obbedienza, egli era totalmente identificato con il Padre. Ad ogni momento faceva quello che il Padre gli mostrava di fare. Per questo, in Gesù tutto è rivelazione del Padre! 

Alla stessa maniera, noi, per il nostro modo di vivere e convivere, dobbiamo essere una rivelazione di gesù, Chi ci vede deve poter vedere e riconoscere in noi qualcosa di gesù.